News

Eventi sicuri, ecco il nuovo piano per la ripartenza di congressi e convegni in Fiera a Padova

La sicurezza dei nostri convegnisti e congressisti al primo posto: una promessa che ci siamo fatti – e vi abbiamo fatto – fin dall’inizio di questa lunga emergenza che confidiamo di esserci lasciati finalmente alle spalle.

In questi mesi abbiamo lavorato per garantire la ripartenza, abbiamo messo in calendario nuovi importanti appuntamenti per i prossimi mesi, e ci siamo fatti trovare pronti con l’appuntamento dell’1 luglio 2021: abbiamo aggiornato il piano Eventi Sicuri recependo in modo rigoroso e attento le disposizioni normative, ma abbiamo studiato al contempo nuovi servizi per agevolare l’esperienza di organizzatori e congressisti.

Un esempio? Ai nostri clienti siamo in grado di proporre un servizio tamponi: su richiesta, in occasione di convegni e congressi verrà allestito un ambulatorio temporaneo in cui i partecipanti all’evento possono sottoporsi al test. Una misura che agevola notevolmente la presenza di convegnisti in arrivo dall’estero che possono così assolvere in pochi minuti all’obbligo di tampone 48 ore prima del rientro in patria.

Una novità già sperimentata con successo nei giorni scorsi in occasione di una manifestazione internazionale che ha “debuttato” in Fiera a Padova l’1 e 2 luglio e che ha richiamato numerosi buyer africani: grazie alla collaborazione con una struttura sanitaria privata che ha garantito la presenza di personale sanitario altamente qualificato, i visitatori in arrivo dall’estero hanno potuto sottoporsi agevolmente al test (senza alcun tempo di attesa, perché gli appuntamenti erano già prefissati), per poi ricevere entro 24 ore il referto tradotto in lingua inglese con la vidimazione specifica richiesta dai loro Paesi di provenienza.

Per maggiori info e per richiedere un preventivo, clicca qui.